Una porta un po’ speciale (…good memories)

Questa è una porta un po’ speciale. Non è una gran bella porta, nemmeno massiccia e senza fronzoli.

condominio roma

E’ una tipica entrata di un condominio anni ’60. Telaio metallico e grandi vetri quasi sempre impolverati e con le ditate dei bimbi che non arrivano alla maniglia.

Per me è una porta importante perché è l’ingresso del condominio dove sono cresciuta. Un grande atrio tutto in marmo bianco dove fare le scivolate, dove nascondersi nel sottoscala che va alle cantine e dove fare la gara per chi arriva per primo all’ascensore.

Davanti a questo portone tutto di vetri, ci si trovava per giocare insieme sul marciapiede. Eravamo almeno una ventina di bambini e le mamme intanto scambiavano quattro chiacchiere sulla panchina.

In inverno nevicava molto, i papà spalavano e mettevano il sale. Per noi bimbi si creava una specie di tunnel, che dalla porta arrivava alla strada, e lo usavamo come trincea nelle battaglie a palle di neve.

Dalla banca alla parrucchiera spuntavano numerosissimi pupazzi con le carote al posto del naso. Poi riuscivamo ad usare le slitte anche se l’unica discesa ha una pendenza del 5%!

Nella bella stagione ci si trovava anche di sera e qualche volta le mamme compravano il gelato! Poi si giocava a nascondino, a strega comanda color o chissà quale altro gioco …

Quella porta mi ha visto passare milioni di volte per andare all’asilo, a scuola, al lavoro. Ora ci passo ancora per andare a trovare mia mamma; ogni tanto mi sembra un posto diverso, ogni tanto mi manca.

2 pensieri riguardo “Una porta un po’ speciale (…good memories) Lascia un commento

Rispondi / Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.